Una giovane calabrese inventa il primo casco in grafene che potrebbe rivoluzionare il mondo del lavoro

Si chiama Stefania Spadafora ed è un giovane ingegnere calabrese che ha inventato il primo casco da lavoro in grafene, un materiale innovativo, presenta delle eccezionali caratteristiche di resistenza, leggerezza, trasparenza e flessibilità. Dopo anni di ricerche sui materiali e sulle esigenze di sicurezza del mondo del lavoro, Stefania ha creato KOOPF, una start up che si propone di portare sul mercato il primo casco da lavoro in grafene [Video-post sponsorizzato].

Redazione
Informazioni su Redazione 85 Articoli
Redazione Outsider News.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*