Un attore contro: Gian Maria Volontè

Il documentario, realizzato da Ferruccio Marotti , presenta le testimonianze di registi, sceneggiatori, direttori della fotografia, produttori e amici di Gian Maria Volontè, un monumento del cinema italiano. Un uomo schivo e introverso ma allo stesso tempo istrionico e dotato di una presenza scenica talmente forte da rimanere impressa anche nella memoria dei suoi detrattori.

Redazione
Informazioni su Redazione 49 Articoli
Redazione Outsider News.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*