News

Moda, Aerospazio e Motori: cresce la holding del Made in Italy guidata da Luigi De Falco

Cresce il raggio operativo della Holding Made in Italy di proprietà del Gruppo H2biz e guidata da Luigi De Falco, editore di questa testata. Ai marchi FashionBiz, MotorSponsor, H2biz Aerospace, si è aggiunto Giano Automobili, il nuovo costruttore di autovetture sportive.

Il progetto di valorizzare i comparti moda, aerospazio e motori parte da lontano, ma è stata la crescita di FashionBiz sui mercati esteri a dare il via alle sinergie operative tra i marchi.

FashionBiz è l’aggregatore dedicato ai talenti della moda italiana che da sei anni fa sfilare i giovani stilisti a Milano e Parigi. MotorSponsor, nato nel 2007 come network per gestire le sponsorizzazioni dei piloti da corsa, si è trasformato progressivamente in un service provider per costruttori automobilistici. H2biz Aerospace è l’unità operativa del Gruppo H2biz dedicata all’aerospazio. Sviluppa applicazioni software ed è impegnata nell’adattamento dei materiali compositi di derivazione aerospaziale ad altri settori industriali.

La holding consente a FashionBiz, MotorSponsor, H2biz Aerospace e Giano Automobili di operare sui mercati esteri in economia di scala e di valorizzare tre settori strategici del Made in Italy in una logica di gruppo. Oltre all’attività di gestione e sviluppo dei brand in portafoglio, la Holding guidata da Luigi De Falco sta portando avanti il progetto “Reverse Made in Italy“, che si propone di aiutare le piccole e medie imprese italiane ad esportare i loro processi industriali sui mercati emergenti.

About Redazione (41 Articles)
Redazione Outsider News.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*